Go Go Power Rangers! Nuova maschera per il viso di GlamGlow

maxresdefault (1)

Ciao, ragazze!

Adoro quando i marchi cosmetici collaborano con fashion designer famosi, graphic designer ed altri artisti. Risulta sempre qualcosa di interessante e decisamente nuovo. É per questo che ho gradito sentire della nuova maschera per il viso di GlamGlow che arriverà ai negozi e sarebbe ispirata al film dei “Power Rangers”.

Nuove maschere per il viso di GlamGlow

Semplicemente non posso aspettare! I test continuano e sembra che i risultati siano molto buoni. Presto, potró vederlo da me stessa. Il nuovo Trattamento con Fango GlamGlow Power Ranger Gravity sorprende non solo per le sue proprietá, ma anche per il design. Una di queste é che è dentro un tubo verde e rappresenta Rita Repulsa. Mentre l’altro ha un colore che fa riferimento a Goldar — questa maschera viene in un tubo nero e dorato. Non sono sicura sul perché GlamGlow ha deciso di usare i cattivi. Forse é il tipo di queste maschere per il viso — peel off.

Come funziona la maschera peel off?

Ho provato migliaia di prodotti cosí e mi sono sempre piaciuti. Le maschere peel off creano uno strato sul viso che diventa solido e poi semplicemente si deve spellare. Con la maschera, rimuovi anche gli inquinanti: sebo, cellule morte della pelle e tutto lo sporco dei tuoi pori. Semplicemente devi applicare uno strato sottile cosí poi sará più semplice toglierlo o lavarlo. Il Trattamento con le maschere per il viso Fango GlamGlow Power Ranger Gravity ha una formula leggera e contiene particelle luccicanti. I video in Internet fanno vedere che é geniale. Come sará veramente? Lo vedremo presto.

Altre “favolose” maschere per il viso di GlamGlow

Non é la prima volta che GlamGlow lancia cosmetici ispirati nei personaggi di comics. Prima avevamo una maschera per il viso con Sonic, il personaggio dei cartoni e i videogiochi. Questo cosmetico funzionava in maniera simile al Trattamento con Fango Power Ranger Gravity con una differenza — il colore, che si abbina alla pelliccia blu con il riccio. Sfortunatamente, non ho avuto il piacere di provarla. Forse qualcuna di voi l’ha giá usata? Se si, scrivetemi perché sono veramente curiosa.

Nessun commento

Lascia il tuo commento